Bocconcini di limoni
Origine: -
Tipo di portata: Dolce

Ingredienti:
Ingredienti:
1 kg di kumquat , 800 g di zucchero, 1 l di acqua

Procedura:
Lavate e asciugate i kumquat; bucherellateli con un ago e metteteli in una bacinella, coperti d’acqua.
Lasciateli a mollo per tre giorni, cambiando l’acqua due volte al giorno; poi scolateli e asciugateli, tamponandoli delicatamente tra due tovaglioli.
Raccoglieteli in barattoli di vetro a chiusura ermetica, disponendoli ben ravvicinati; alla fine, battete delicatamente ciascun barattolo sulla base, per fare assestare meglio i frutti e , se occorre, aggiungete altri frutti, fin quasi a due cm dall’orlo.
Preparate, quindi, lo sciroppo, facendo bollire l’acqua in cui avrete sciolto lo zucchero.
Fate sobbollire il liquido per una decina di minuti, schiumandolo; poi, spento il fuoco, fatelo raffreddare.
Quando sarà quasi del tutto freddo, versate lo sciroppo nei barattoli, coprendo completamente i frutti.
Tappati i barattoli, avvolgete ciascuno di essi in uno strofinaccio (perché bollendo non cozzino tra di loro col rischio di andare in frantumi); poi disponeteli ben ravvicinati in una pentola sul cui fondo sia stato sistemato uno strofinaccio piegato più volte.
Copriteli d’acqua fredda, mettete la pentola sul fuoco e portate il liquido a ebollizione.
Lasciate sobbollire il tutto per 60-90 minuti. Alla fine, spento il fuoco, fate raffreddare i barattoli nella pentola di sterilizzazione, senza toccarli. Solo quando saranno freddi (anche dopo 12 ore), estraeteli dall’acqua; svolgeteli e asciugateli; applicate su ciascuno di essi l’etichetta su cui avrete annotato la data di preparazione e conservateli in luogo asciutto e buio, lontano da correnti d’aria, per un paio di mesi, prima di gustarne il contenuto.
Nota:
Il Kumquat è un piccolo agrume proveniente dalla Cina, coltivato anche in America e in Australia. Si tratta di un mandarino delle dimensioni di una oliva, tutto da mangiare. Buccia e polpa; una polpa piuttosto aspra. Per la caratteristica del suo sapore, il Kumquat è adatto, più che altro, alla conservazione sotto spirito, alla preparazione di conserve e di prodotto sciroppato.
TORNA ALL’ELENCO
Limoni
orange Moon
Anuga 2011