Frollini al limone
Origine: -
Tipo di portata: Dolce

Ingredienti:
Ingredienti per 30 biscotti:
farina 00 g 250, zucchero g 95, olio di semi di mais g 75, crema NUTELLA g 40, uova 1, tuorlo d’uovo 1, sale, un pizzico, scorza grattugiata di limone, succo di limone 1 cucchiaio, scorza grattugiata di limone (meglio se di Amalfi) 1
per la glassa:
albume d’uovo 2
zucchero a velo g 175
succo di limone cl 0,5 (1 cucchiaio)


Procedura:
Su di una spianatoia o in una larga terrina fate la fontana con la farina setacciata: al centro versate l’olio con un pizzico di sale. Amalgamate con una forchetta a poco a poco i due ingredienti fino a ottenere delle grandi briciole. Formate di nuovo la fontana con il composto ottenuto e ponete al centro le uova, lo zucchero, la scorza di limone e il succo di limone. Amalgamante rapidamente, aggiungete Nutella e impastate tutti gli ingredienti con la punta delle dita, il minimo indispensabile per ottenere un composto compatto.
Formate una palla e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 1 ora. Stendete poi la pasta su un piano di lavoro leggermente infarinato e tiratela con l’aiuto di un matterello infarinato, fino a raggiungere lo spessore di mezzo centimetro. Con appositi stampini ritagliate le forme preferite: stelle, cuori, fiori. Intanto preriscaldato il forno a 180°C. Disponete i biscotti su una teglia foderata con carta da forno distanziandoli tra loro e cuoceteli per almeno 20 minuti. Sfornate i frollini e lasciateli raffreddare.
Per impreziosirli, potete ricoprirli con una glassa preparata sbattendo, con fruste elettriche, un albume d’uovo con 175 g di zucchero a velo e due gocce di succo di limone, fino a ottenere una crema liscia che spalmerete sulla superficie dei biscotti.
Sono i biscotti più semplici e casalinghi: evocano immagini familiari, di accoglienti cucine con tazze fumanti di latte caldo sul tavolo e nell’aria l’intenso profumo di caffè. Sono a base di pasta frolla, di antica preparazione: fin dal Medioevo era usata per pasticci di carne e timballi salati. In questa ricetta, oltre ad aver aggiunto la Nutella, ho sostituito il burro con l’olio per ottenere un impasto più leggero.
TORNA ALL’ELENCO
Limoni
orange Moon
Anuga 2011