Crostata di arance
Origine: -
Tipo di portata: Dolce

Ingredienti:
Ingredienti per più persone:
300 g di pasta frolla , 2 tuorli, 4 o 5 grossi savoiardi , 75 g di farina, 1 cucchiaio di Rhum , 250 g di zucchero, ½ litro di latte , 3 arance bionde, 60 g di burro

Procedura:
Affettate sottilmente le arance, in senso orizzontale, senza sbucciarle.
Poggiate le fettine sul fondo d’una larga casseruola e cospargetele di zucchero (circa un etto), strato per strato.
Bagnatele poi con una tazzina d’acqua profumata al rhum e fatele cuocere fino a quando, evaporata l’acqua, inizino a caramellare.
Spianate la pasta frolla e ricavate, dalla sfoglia ottenuta, un disco con cui ricoprire il fondo e i bordi d’una teglia circolare bene imburrata, di circa 22 cm di diametro. Fate aderire la sfoglia allo stampo, premendola delicatamente, poi tagliate via la pasta che eccede oltre il bordo dello stampo, e cospargete il fondo della crosta ancora cruda con i savoiardi sbriciolati.
Preparate una crema addensando al fuoco il latte in cui avrete disciolto la farina, il resto dello zucchero (150 g circa), il burro, la buccia finemente grattugiata e il succo della terza arancia. Portate il liquido a ebollizione; fatelo sobbollire per qualche istante; poi, spento il fuoco, incorporatevi i tuorli e rimestatelo con foga.
Versate questa crema nella crosta preparata. Sistemate sulla sua superficie le fettine caramellate d’arancia, disponendole leggermente sovrapposte, in cerchi concentrici. Cuocete il dolce in forno, a 190°, per 40 minuti circa.
TORNA ALL’ELENCO
Limoni
orange Moon
Anuga 2011